Nei luoghi della Memoria

Pubblichiamo la bellissima lettera di ringraziamento da parte dell’Istituto Guido Novello di Ravenna, pervenuta alla Sezione Luigi Fuschini dell’ANPI Ravenna, in merito al progetto “Nei luoghi della Memoria

A seguire la risposta di Riccardo Colombo rappresentante del Direttivo della Fuschini.

Prossimi progetti della Sezione (2019/2020): una “Guida dei Luoghi del Lavoro” e una nuova mostra itinerante “I Quattro Luoghi della Storia”.

La risposta di Riccardo Colombo

Gentile professore Gennaro Zinno,

sono sinceramente commosso per i complimenti rivolti alla Sezione Luigi Fuschini ANPI per il lavoro svolto.

Come preannunciato alle insegnanti delle sei scuole coinvolte nell’anno scolastico 2018-2019, anche nel 2019-2020 continueremo con un nuovo progetto.

Una Guida dei Luoghi del Lavoro, partendo dalla storia del movimento cooperativo ravennate. L’intento è di trasmettere alle ragazze e ai ragazzi il lavoro come solidarietà e senso di appartenenza al proprio territorio. Sono convinto che il lavoro debba tornare al centro del nostro sistema di valori e non debba essere ricondotto alla sola ricerca di una reddito di sopravvivenza o, nel caso migliore, ad un percorso individuale di valorizzazione professionale ed economica. Questo progetto verrà portato avanti insieme al Circolo dei Cooperatori della Romagna e prevede un incontro con un rappresentate di una cooperativa, della quale si studierà la storia, e poi una visita in azienda.

Una mostra itinerante con oggetto “Quattro Luoghi della Storia“: campo di concentramento di Fossoli, Monte Sole, Villa Emma e Casa dei Fratelli Cervi. Anche questa mostra è messa a disposizione da conCittadini dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Proseguiamo determinati ! La ringraziamo ancora dei complimenti e sarà mia cura trasmetterli agli iscritti della Sezione Luigi Fuschini.

Cordiali saluti Riccardo Colombo

Share

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.