L’ANPI di Castel Bolognese indice un concorso per selezionare un fumettista che illustri la vicenda dell’eccidio di Villa Rossi

L’ANPI di Castel Bolognese indice un concorso per selezionare un fumettista che illustri la vicenda dell’eccidio di Villa Rossi

Oggetto della graphic novel la strage ad opera dei tedeschi, in cui persero la vita diciotto innocenti (17 dicembre 1944)

CASTEL BOLOGNESE – La Sezione A.N.P.I. “Dante e Livio Poletti” di Castel Bolognese (RA) ha indetto un bando per selezionare una short graphic novel (breve romanzo a fumetti) dedicata alla vicenda dell’eccidio di Villa Rossi (17 dicembre 1944), a favore della memoria storica del paese nel 78° anniversario
dell’accaduto.

Con l’avviso pubblico, promosso in stretta collaborazione con il Comune di Castel Bolognese, l’ANPI intende rivolgersi a illustratori con l’obiettivo di portare a pubblicazione un’opera meritevole per originalità e qualità della sperimentazione nella grafica e nel linguaggio. L’illustratore sarà selezionato sulla base del curriculum vitae e di una bozza di tavola con relazione di accompagnamento: all’autore selezionato da una apposita commissione di esperti sarà commissionata la realizzazione dell’opera (che dovrà essere fra le 30 e le 50 tavole), con l’obiettivo di giungere a una presentazione pubblica il 17 dicembre 2022. Per la prestazione è previsto un riconoscimento economico di 700 euro, mentre tutti i successivi oneri di stampa del volume saranno sostenuti dal Comune di Castel Bolognese, che gestirà direttamente la realizzazione cartacea e la sua distribuzione a titolo gratuito alla popolazione.

La presentazione della domanda di partecipazione deve avvenire entro il 16 maggio 2022. Il testo integrale del bando e tutte le informazioni sono pubblicate sul sito dell’ANPI di Castel Bolognese e su quello del Comune, cui si rimanda per maggiori informazioni.

La Presidente
Sirin Ghribi

Castel Bolognese 05/04/2022

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.