Viaggi della Memoria

LA NASCITA DELLE BRIGATE INTERNAZIONALI

Spagna della MemoriaIl 22 ottobre 1936 a Madrid, l’allora primo ministro della Repubblica spagnola, il socialista Francisco Largo Caballero, firmava il decreto che istituiva le Brigate Internazionali, le formazioni di volontari che dovevano accorrere in aiuto della Repubblica contro il colpo di Stato del generale Francisco Franco, appoggiato dalle truppe nazi-fasciste di Hitler e Mussolini.  

Settantacinque anni dopo, il 22 ottobre del 2011, un gruppo di trecento persone, figli, familiari e amici dei 35.000 volontari provenienti da più di 50 paesi, si è radunato in terra spagnola per ricordare e onorare quei giovani coraggiosi e lungimiranti che accorsero a combattere quella prima lotta contro il fascismo e il nazismo. Il gruppo italiano era organizzato dall’AICVAS, Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna, guidato dal Presidente Francesco Vaia.

Leggi il resoconto di viaggio, clicca QUI oppure sull’immagine.

Share