Radio Venezia Giulia

La S. V. è invitata

In occasione del Giorno del Ricordo 2014

RAVENNA
Lunedì 10 febbraio, ore 18.00
Sala “Muratori” della Biblioteca Classense (via Baccarini 3)

Presentazione del volume

Radio Venezia Giulia

radio-venezia-giulia
Sarà presente l’autore
Roberto Spazzali
(Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione nel Friuli Venezia Giulia)

Saluto introduttivo di
Giannantonio Mingozzi, vicesindaco di Ravenna

Iniziativa organizzata da:
Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia, Istituzione Biblioteca Classense con il patrocinio di Comune e Provincia di Ravenna.

Cordiali saluti
Segreteria
Istituto Storico della Resistenza e
dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia
piazza della Resistenza 6
48011 Alfonsine (RA)
tel. +fax 0544 84302

Share

Comunicato Stampa – Giorno della Memoria

Giornata-della-memoria
La lettera del Presidente Smuraglia

Carissime e carissimi,

vi informiamo che lunedì 27 gennaio due appuntamenti televisivi vedranno protagonista l’ANPI.

    • alle ore 12.45, nel corso della puntata del programma Pane Quotidiano (Rai 3, ore 12.45), Concita De Gregorio intervisterà 5 nostri giovani iscritti sul valore della memoria e sul loro impegno nell’Associazione
    • su Rai Educational andrà in onda un’intervista alla nostra Vice Presidente Nazionale Marisa Ombra (vi daremo pronta comunicazione dell’orario)

Quindi, alleghiamo una lettera del Presidente Carlo Smuraglia che verrà letta lunedì nelle scuole di Vasto (CH) su richiesta della locale Sezione ANPI. Ci sembra giusto e molto opportuno metterla a disposizione di tutti (il testo è disponibile anche sul sito nazionale ANPI)

E’, inoltre, in corso di definizione il manifesto della giornata promosso e realizzato da SPI-CGIL Nazionale – ANPI Nazionale – UDU e Rete degli studenti medi. Ve lo trasmetteremo.

Ciò comunicato, non ci resta che augurarvi un proficuo e intenso 27 gennaio.

Andrea Liparoto

Segreteria Nazionale ANPI

Share

Le eredità di Vittoria Giunti

Giunti Vittoria copertinaLe eredità di Vittoria Giunti

Vittoria Giunti la prima donna sindaco della Sicilia. Pochi conoscono la storia e l’identità della prima donna sindaco di Sicilia. Vittoria Giunti, siciliana per scelta d’amore, comunista e partigiana, fu la prima donna a ricoprire la carica di sindaco in Sicilia, tra i primi sindaci d’Italia, dopo il Fascismo. La Costituzione, approvata nel ’48, conferiva alle donne la sola capacità elettorale attiva, ma poco più tardi venne corretta, attribuendo anche alle donne il diritto di essere elette. Grazie a Gaetano Alessi, giovane militante e dirigente di sinistra, sindacalista, attivista antimafia ed editorialista di Articolo 21 e Liberainformazione, oggi viene restituita memoria storica a questa donna straordinaria, poco ricordata finora che rischiava perfino l’oblio”.

un libro di GAETANO ALESSI

Share

Iniziative AICVAS

Marina Ginesta

Carissimi Amici e Compagni,

Prima di tutto auguri di buon anno a tutti. Vorremmo informarvi di alcune attività che stiamo portando avanti.

Prima di tutto abbiamo completato la sistemazione della Biblioteca. Tutti i libri sono catalogati e sono stati messi on-line sul nostro sito (Clicca QUI per accedere) vi consigliamo di andare a consultare il link. Vi chiediamo per chi avesse dei doppioni inerenti la guerra di Spagna che non fossero nell’elenco dei libri disponibili se può farcene dono per migliorare la nostra offerta.

In allegato trovate il programma del viaggio a Madrid (Clicca QUI per accedere o consulta la sezione viaggi) per commemorare la battaglia del Jarama in cui fu impegnata la XII Brigata. Per chi fosse interessato a partecipare vi sono tutti i contatti per trascorrere un week- end interessante a Madrid.

Per ultimo sta andando alle stampe l’ultima fatica editoriale di Puppini e Cantaluppi, il libro sulle donne italiane che parteciparono alla difesa della Repubblica.

È un libro di notevole interesse, il primo mai realizzato, che mette in luce al di la degli stereotipi, l’impegno delle donne di tutte le estrazioni sociali e convinzioni politiche unite negli ideali della libertà.

Trovate qui in anteprima la copertina del volume con la bella immagine di Marina Ginesta, icona ella resistenza repubblicana allora 17 enne della JSU morta l’altro giorno alla età di 94 anni.

È nostra intenzione organizzare la presentazione del libro in varie località in Italia , chi avesse interesse o contatti per organizzare presentazioni nelle proprie realtà, specialmente in occasione dell’8 Marzo o 25 Aprile, ce lo faccia sapere.

Ancora buon anno e a presto

IL DIRETTIVO AICVAS

Share

Noi siam le canterine antifasciste

Noi_siam_le_canterine_antifasciste
Lunedì 22 aprile 2013 alle ore 16, alla sala conferenze del Dipartimento di Beni Culturali (via degli Ariani 1 Ravenna), nell’ambito degli Incontri con l’Autore, il prof. Maurizio Agamennone (Università di Firenze) dialogherà con Cristina Ghirardini, autrice del libro Noi siam le canterine antifasciste. I canti delle mondine di Lavezzola, Udine, Nota, 2012.

Share