L’ALBARAZ NELL’ISOLA

Anteprima di un docufilm con immagini video mai viste della Liberazione di Cotignola.
Regia di Marco Morandi e Mario Baldini

Albaraz_isola_9-4-2016_CotignolaRASe trovi un filmato di 10 minuti sulla guerra nel tuo paese di 71 anni fa, se c’è un Albaraz che ha 116 anni, il più vecchio di Cotignola, che da tanti anni vive da solo in un’isola dove ci dormono i cormorani e trovi un uomo che di anni ne ha 82, e l’ha visto da bambino, cosa ti viene in mente?
Bambini in cerca di una storia. Un racconto sul Fronte di Guerra di Cotignola con gli occhi del gioco.

Produzione Primola Cotignola

Teatro Binario Cotignola
Sabato 9 aprile 2016 Ore 22
Per la prima proiezione delle 20.30 i posti del Teatro Binario sono già esauriti.

Prenotazione
:

nome, cognome e numero posti prenotati via email:
info@primolacotignola.it


366 37 34 214

Partecipano

  • 
I bambini che hanno giocato con la storia.
  • 
Marco Morandi, videomaker che ha curato regia, riprese e montaggio.
  • 
Alessandro Carnevali, giovane fotografo, riprese e aiuto regia.

  • Rodolfo Gaudenzi, estensore della mappa delle truppe del Fronte del giorno della Liberazione.

  • Mario Baldini, che ha provato a legare i sarmenti di idee e di fatti.
  • Samuele Staffa, con il quale è partita la prima idea, che conduce la serata

Con il patrocinio e il contributo del Comune e la collaborazione dell’ANPI di Cotignola Continue reading L’ALBARAZ NELL’ISOLA

Share

Il viaggio di Roberto

Il_viaggio_di_Roberto

Il secondo titolo della Stagione d’opera, domenica 7 dicembre alle ore 15.30 fuori abbonamento (repliche per le scuole il 9 e 10 dicembre e il 19 gennaio, nella prossimità del giorno della memoria), porterà in scena la drammatica storia di una delle oltre quarantamila vittime italiane della Shoah, Roberto Bachi, un bambino che visse a Ravenna dove frequentò la quarta elementare, uno degli ultimi momenti felici prima delle atrocità inaudite a cui lo sottopose la follia nazista. “Il viaggio di Roberto, un treno verso Auschwitz è una nuova produzione del Teatro Alighieri (coprodotta con il Teatro Luciano Pavarotti di Modena e la Fondazione I Teatri di Piacenza), fortemente voluta nella convinzione che tra le missioni del teatro – come sottolinea il direttore artistico Angelo Nicastro – c’è quella di fare memoria, rievocare, ripercorrere il passato per vivere l’oggi con più coscienza e verità.” Continue reading Il viaggio di Roberto

Share