Cervia – La nostra giornata – 5 aprile 2014

Convegno “Tutti uguali tutti diversi”

Sabato 5 Aprile, alla presenza di un numeroso e attento pubblico, si è svolto il convegno “Tutti uguali, tutti diversi” organizzato dall’ANPI di Cervia.

Dopo le testimonianze di Marcella, Francesca e Nina che hanno illustrato il tema della uguaglianza e della diversità declinate da differenti punto di vista, legate alla loro esperienza di vita, vi è stata la presentazione del libro “ Non avendo mai preso un fucile tra le mani”. Il libro è una raccolta di biografie di donne antifasciste italiane nella guerra di Spagna, edito dall’AICVAS e scritto dagli storici Cantaluppi e Puppini.

Il tema del libro si è ben inserito nella discussione declinando come le diversità culturali, sociali e politiche che caratterizzavano queste donne italiane partite per difendere la Repubblica Spagnola, aggredita da Hitler e da Mussolini in appoggio al dittatore Francisco Franco, si coniugassero con l’uguaglianza in tutte nell’essere prima di ogni cosa antifasciste, unite nella loro diversità da un ideale comune.

L’interessante dibattito che è seguito, condotto da Giampietro Lippi, è stato concluso da Ivano Artioli, che ha messo in evidenza il contributo femminile alla lotta prima in Spagna e poi in Italia per la difesa della libertà e la costruzione di un paese democratico con una Costituzione fra le più avanzate al mondo.

Il saluto del Sindaco di Cervia Roberto Zoffoli, che ha confermato il suo personale impegno e quello della sua città per la difesa dei valori  nati dalla resistenza,  ha concluso questa interessante iniziativa.

Francesco Vaia, del direttivo AICVAS

Share

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.