Inaugurazione mostra fotografica “Forlì anni ’70”

Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea
di Forlì-Cesena – www.istorecofc.it

Newsletter n. 21/2017

 
ISREC_FC_25_04_2015

 

SOMMARIO:

  • “Forlì anni ’70”. Mostra fotografica dal fondo Michele Minisci
  • Agenda

Forlì anni ’70: emancipazione, solidarietà, Costituzione
Mostra fotografica dal fondo “Michele Minisci”
Inaugurazione sabato 16 dicembre, ore 17 – Forlì, Casa Saffi, via Albicini 25

L’Istituto storico, in collaborazione con il Comune di Forlì, ha allestito nei locali di Casa Saffi una mostra fotografica sulla mobilitazione giovanile, operaia e femminile nella Forlì degli anni Settanta. 
La mostra contiene una selezione del patrimonio fotografico del fondo che Michele Minisci, corrispondente de “l’Unità” e direttore del settimanale del Pci “Il Forlivese” dal 1970 al 1985, ha depositato nell’archivio dell’Istituto.

L’appuntamento per l’inaugurazione è sabato 16 dicembre, in via Albicini 25, col seguente programma:
– ore 17,00 introduzione alla mostra di Michele Minisci e visita guidata
– ore 18,00 conferenza di Eloisa Betti (Università di Bologna): “Donne, lavoro e diritti nei lunghi anni Settanta”.

La mostra è a cura di Fabrizio Monti ed Elena Paoletti, con la collaborazione grafica di Laia Pascual.

La partecipazione all’inaugurazione è valida come aggiornamento per gli insegnanti.
Scarica la locandina (jpg). Continue reading Inaugurazione mostra fotografica “Forlì anni ’70”

Share

73esimo anniversario della Liberazione, il sindaco deciso: “Revochiamo la cittadinanza onoraria a Mussolini”

“A Ravenna c’è un dibattito aperto da anni: tante città, tra le quali anche Ravenna, durante il fascismo furono costrette a dare la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini. Qualche anno fa in consiglio comunale si aprì un dibattito sul revocare questa cittadinanza: il consiglio decise di lasciarla come “monito”. Si pensava fosse archiviato definitivamente quel germe, che non si dovesse più aver paura del ritorno del fascismo: oggi, invece, questo dibattito si è riaperto in una fase in cui questi valori si sono riaffermati con forza. In piazza tornano a sventolare bandiere nere e a organizzarsi commemorazioni fasciste, ma si può essere fascisti anche in tanti altri modi, essendo razzisti o ignorando i problemi altrui, quindi io auspico che anche la nostra città possa dare un segnale chiaro revocando la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini, che non è mai stato cittadino onorario di Ravenna e mai lo sarà”.

Il sindaco Michele de Pascale, durante i festeggiamenti per il 73esimo anniversario della liberazione di Ravenna dal nazifascismo ad opera delle truppe alleate e dai partigiani italiani della 28esima Brigata Garibaldi, pre-annuncia una notizia di sicuro interesse. Continue reading 73esimo anniversario della Liberazione, il sindaco deciso: “Revochiamo la cittadinanza onoraria a Mussolini”

Share

Saluto dell’ANPI Nazionale alla manifestazione nazionale della CGIL del 2 dicembre 2017

Care amiche e amici della CGIL,

vi giunga il saluto dell’ANPI in questa vostra giornata di mobilitazione nazionale.

La piena realizzazione dei diritti sociali, in particolare un lavoro dignitoso per i giovani unitamente ad un civile sistema pensionistico, restano il fondamento di una società libera e giusta.

L’auspicio della nostra Associazione è che si giunga presto, anche col vostro impegno e la vostra lotta, a soluzioni solide e condivise.

LA PRESIDENZA E LA SEGRETERIA NAZIONALI ANPI

Share