Le iniziative di aprile: un ricco calendario – Forlì Cesena

Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea
di Forlì-Cesena – www.istorecofc.it

Newsletter n. 7/2017

 
ISREC_FC_25_04_2015
Sommario
– “Resistenza Mappe”, Cesena 21 aprile 
– Convegno “Il cinema del fascismo”, Forlì 22 aprile
– Una serata a Casa Saffi, Forlì 24 aprile
– Marcia della Pace Tavolicci-Fragheto, 25 aprile
– Prossimamente


Resistenza Mappe – Portale regionale di storie e memorie
Cesena, 21 aprile 2017 
Palazzo Nadiani, Contrada Dandini 5, ore 20.45

L’Istituto storico di Forlì-Cesena e gli Istituti storici dell’Emilia-Romagna in Rete,
con il patrocinio del Comune di Cesena e della Regione Emilia-Romagna,
presentano RESISTENZA MAPPE, sito web di storie e memorie
(http://resistenzamappe.it) che propone itinerari turistico-culturali
legati a episodi storici della guerra e della Resistenza nelle principali città
emiliano-romagnole, percorribili anche con smartphone tramite apposita APP.

Alla presenza dei curatori, di storici e dei rappresentanti degli Istituti, oltre che del Sindaco e dell’Assessore alla cultura della città di Cesena e dell’Assessore Regionale alla cultura, saranno mostrati con filmati e documenti i nuovi percorsi dedicati, fra le altre, alla città di Cesena.

La serata prevede intermezzi musicali a cura di Artenovecento Trio,
e si chiuderà con un brindisi con ciambella e vino.

Consulta il programma completo [link]. Scarica la locandina [pdf] Continue reading Le iniziative di aprile: un ricco calendario – Forlì Cesena

Share

La Spagna nel Cuore – Mostra Documentaria

A Faenza la Mostra sulla Guerra Civile di Spagna

L’ANPI di Faenza, nell’ambito delle celebrazioni per l’Anniversario della Liberazione programmate dal
Comitato Antifascista per la Democrazia e la Libertà”, ha organizzato la Mostra

LA SPAGNA NEL CUORE
La Guerra Civile 1936-1939
L’eroica lotta di un popolo contro il fascismo per la libertà e la democrazia

La Guerra Civile di Spagna rappresentò una sorta di prova generale della Seconda Guerra mondiale, con l’intervento degli eserciti italiani e tedeschi, su ordine dei rispettivi regimi fascisti e nazisti, in aiuto del golpista Franco, mentre i volontari antifascisti di ogni parte del mondo combatterono a fianco della legittima repubblica democratica.

Molti antifascisti italiani successivamente entrarono a fare parte della Resistenza italiana. Tra questi, i nostri concittadini Pietro Nenni e Giovanni Bertoni. Si arruolerà come volontario nelle file antifranchiste anche un giovanissimo Ilario Tabarri, che dopo il 1943 entrerà nella Resistenza, fino ad assumere il comando dell’8.a Brigata Garibaldi operante nel forlivese.

La mostra, ideata dall’Anpi di Massalombarda, è allestita nel Salone delle Bandiere in Piazza del Popolo a Faenza dall’8 al 22 aprile 2017 ed è visitabile dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Sabato 8 aprile alle ore 17.30 inaugurazione della mostra con gli interventi di 

Massimo Isola, vice-sindaco del Comune di Faenza
Bruna Tabarri, AICVAS
Mauro Remondini, Presidente ANPI Massalombarda

ANPI Faenza

Share