Le commemorazioni delle stragi di Tavolicci e del Carnaio e l’ultimo incontro a Casa Saffi

Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea
di Forlì-Cesena – www.istorecofc.it

Newsletter n. 9/2018 

 
ISREC_FC_25_04_2015

SOMMARIO:

Incontri a Casa Saffi: il Cinema nel fascismo
Tavolicci e Passo Carnaio: commemorazione delle stragi
Segnalazioni

Incontri a Casa Saffi: il Cinema nel fascismo
Giovedì 12 luglio, ore 20.45 – Forlì,via Albicini 25

L’Istituto storico propone l’ultimo incontro dell’estate 2018 nel cortile di Casa Saffi:
Il Cinema nel fascismo: tra Forlì e Cinecittà 
una conversazione con Carlo De Maria (storico, Direttore dell’Istituto) e Gianfranco Miro Gori (critico cinematografico) curatori del volume Il cinema nel fascismo (ed. Bradypus, 2017)

Coordina Elena Paoletti

A seguire brindisi e piccolo rinfresco.

Scarica il volantino (pdf)
Continue reading Le commemorazioni delle stragi di Tavolicci e del Carnaio e l’ultimo incontro a Casa Saffi

Share

1° PREMIO NAZIONALE DI POESIA ‘LA STAFFETTA’ per Opere Edite e Inedite

PREMIO NAZIONALE DI POESIA ‘LA STAFFETTA’

I Edizione 2018 per Opere Edite e Inedite

Scadenza 31 Gennaio 2019

Scarica/leggi il Pdf del bando (161 Kb)

I) BANDO E FINALITA’ DEL PREMIO

Il Presidente della Sezione A.N.P.I. di Castelbolognese (RA) Lucio Borghesi indice la prima edizione del Premio Letterario “La Staffetta” allo scopo di celebrare le staffette partigiane, donne eroiche e disarmate che, durante la Resistenza, portarono, a rischio della propria vita, messaggi, armi e rifornimenti alle formazioni partigiane impegnate nella lotta alla tirannide nazi-fascista.

Il presente Concorso è indetto anche per contribuire alla realizzazione materiale di un monumento dedicato a queste eroiche figure da non dimenticare.

La celebrazione del Premio e la relativa cerimonia di premiazione avrà luogo Venerdì 8 (OTTO) marzo 2019 presso la Sala Consiliare del Comune di Castelbolognese (Ra) in Piazza Bernardi n. 1

II) PARTECIPAZIONE

Il Premio è rivolto a SINGOLE POESIE INEDITE o EDITE (cartaceo o e-book) relative a qualsiasi anno di pubblicazione. È d’obbligo per i Partecipanti la maggiore età.

Il Premio si articola in due Sezioni:

Sezione A. “DIALOGHI DI RESISTENZE”, incentrate su temi civili.

Sezione B. “POESIA A TEMA LIBERO”

  • Potranno essere presentate da un minimo obbligatorio di 2 (due) fino ad un massimo di 5 (cinque) poesie per ogni singolo autore rientranti in una sola o in entrambe le categorie;
  • per entrambe le sezioni i singoli componimenti non dovranno superare i 35 versi cadauno ed essere scritti su singoli fogli doc-Word, SENZA NESSUN SEGNO DI RICONOSCIMENTO a parte l’indicazione della sezione cui si intende iscrivere l’opera.

Le opere inviate non verranno restituite.

Share

ANPI Forlì / Cesena – Inaugurazione del sentiero della memoria a Pieve di Rivoschio e altri appuntamenti

Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea
di Forlì-Cesena – www.istorecofc.it

Newsletter n. 7/2018 

 
ISREC_FC_25_04_2015

SOMMARIO:

Terra e memoria: inaugurazione del “Sentiero della memoria” a Pieve di Rivoschio
Per un’etica del turismo a partire dai luoghi storici
Il cinema nel fascismo. Questioni di didattica della storia
Orario estivo dell’Istituto storico

Terra e memoria. Una giornata sui luoghi dove è nata la Costituzione
Domenica 17 giugno, Pieve di Rivoschio

Domenica 17 giugno sarà inaugurato il sentiero della memoria di Pieve di Rivoschio, un percorso sui luoghi della memoria che da Ranchio porta a Pieve di Rivoschio.

Programma:
– La giornata inizia a Ranchio, alle ore 9.00, con lo scoprimento della targa commemorativa “Ranchio rastrellamento del luglio 1944”.
– Segue alle ore 10.30 a Pieve di Rivoschio la visita guidata ai luoghi della memoria di Pieve di Rivoschio.
– Alle ore 11.45, presso il Parco della Resistenza e della Pace, sarà inaugurato il sentiero della memoria di Pieve di Rivoschio.
– Alle 12.30 pranzo offerto dalla Pro Loco di Pieve di Rivoschio.
– Alle 13.45 si svolgerà la visita alle mostre “La Linea Gotica“, “I luoghi della memoria“, “Tavolicci una storia terribile“.
– Alle ore 15.00 musiche della Resistenza eseguite da Bella Ciao Trio.
– Alle ore 15.45 presso l’Arena del Parco della Resistenza e della Pace ci sarà lo spettacolo “l’Elide ribelle“.

Per maggiori informazioni consultare il volantino con il programma completo (pdf) Continue reading ANPI Forlì / Cesena – Inaugurazione del sentiero della memoria a Pieve di Rivoschio e altri appuntamenti

Share

La lunga Resistenza

CINEFONIE e ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUSEO DEL CINEMA

Per il 25 aprile (2018)

 

MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA DI TORINO

CINEMA MASSIMO, Via Verdi 18

Mercoledì 25 Aprile 2018, ore 16,00

presentazione speciale del webdocumentario

LA LUNGA RESISTENZA (2017)

di Luciano D’Onofrio

da un progetto di Italo Poma e Luciano D’Onofrio

prodotto da AICVAS

realizzato da Cinefonie

– Introduce Vittorio Sclaverani (Amici del Museo Nazionale del Cinema), interverranno gli autori:  Luciano D’Onofrio, regista, e Italo Poma, co-ideatore e supervisore del progetto e presidente dell’AICVAS (Associazione Italiana Combattenti e Volontari Antifascisti di Spagna)

N.B.: il filmato in proiezione al Cinema Massimo è stato preparato per commemorare il 25 Aprile. Come proiezione è quindi nuova e totalmente differente dalle presentazioni realizzate in precedenza

 

Share

Festa per la liberazione: una serata a Casa Saffi 

Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea
di Forlì-Cesena – www.istorecofc.it

Newsletter n. 4/2018 

 
ISREC_FC_25_04_2015

SOMMARIO:

– Festa per la liberazione: una serata a Casa Saffi 
– 25 aprile: camminata della memoria e della pace da Fragheto a Tavolicci 
– “Bisogna impedire a quel cervello di funzionare” 
“Resistenza Mappe”: un nuovo percorso dedicato a Cesena
– Forlì anni 70: mostra fotografica dal fondo “Michele Minisci”
– Agenda


Festa per la liberazione: una serata a Casa Saffi
Martedì 24 aprile, ore 20,30 – Forlì, Casa Saffi, via Albicini 25

Nel quadro delle iniziative del Comune di Forlì per festeggiare il 25 aprile, l’Istituto storico invita la cittadinanza nella sua sede forlivese, Casa Saffi, per festeggiare insieme il 73° Anniversario della Liberazione.

Programma:
– Ore 20.30. Visita guidata alla Mostra permanente di Francesco Olivucci. A cura di Flavia Bugani, storica dell’arte.
– Ore 21.15. La democrazia delle donne. Incontro con la storica Laura Orlandini a partire dal suo recentissimo libro sui “Gruppi di Difesa della Donna nella costruzione della Repubblica, 1943-1945” (Bradypus Editore, Roma 2018). 
Saluti di Davide Drei, Sindaco di Forlì e Ines Briganti, Presidente dell’Istituto storico di Forlì-Cesena
Introduce e coordina: Carlo De Maria, Direttore dell’Istituto storico di Forlì-Cesena.
Partecipano alla discussione Eloisa Betti (Università di Bologna), Elisa Giovannetti (Assessora alla Cultura del Comune di Forlì), Gianfranco Miro Gori (Presidente ANPI Forlì-Cesena), Elena Paoletti (Istituto storico di Forlì-Cesena), Brunella Turci (Responsabile UDI Forlì).
– Ore 22.30. L’Elide ribelle, di Michele Zizzari. Spettacolo teatrale e musicale dal vivo.
Memoria e narrazione ispirata ai racconti, alla vita e alle gesta della staffetta partigiana Elide Cenacchi e a brani tratti dalla sua opera teatrale “Agenda Resistente”. Musiche del Duo baguette (Andrea Branchetti e Nicole Fabbri).
– Ore 24.00. Brindisi per il 25 aprile. Vino, dolci e biscotti. 

Info: istorecofo@gmail.com   tel. 0543/28999.
Scarica il volantino con il programma della serata (pdf).
  Continue reading Festa per la liberazione: una serata a Casa Saffi 

Share